Posizione corrente: Home -  Air Max TN -  Nike Air Max TN Uomo -  Nike Air Max TN Uomo Formatori Nero Verde

AirMax-8179 Nike Air Max TN Uomo Formatori Nero Verde,al largo di Dubrovnik a sud est

AirMax-8179 Nike Air Max TN Uomo Formatori Nero Verde,al largo di Dubrovnik a sud est

Il largo adriatica della Croazia si estende dalla penisola istriana nel nord-ovest della zona al largo di Dubrovnik a sud-est e dalla linea costiera croata di confine in mare aperto con l'Italia. Prospezione geochimica comprendeva analisi Permiano attraverso Italia AirMax-5043 Air Max 90 Uomo Bianco Nero Grigio sedimenti del Pliocene-Quaternario. Risultati integrati di analisi geochimiche indicano la presenza di rocce madri in Triassico (ladino-Carnico) e Bassa per unità Cretaceo superiore. Sequenze roccia madre Triassico all'interno delle strisce sottili di calcare dalle facies Sabkha litologicamente misti sono evidenziati nella parte sud-orientale del complesso piattaforma carbonatica Adriatico. Alghe-batterica sostanza organica di origine prevalentemente marina è in fase iniziale di maturazione termica. Proprietà di bitume e analizzati campioni di olio implicano un rapporto diretto AirMax-8179 Nike Air Max TN Uomo Formatori Nero Verde con le rocce di origine associati. Cretaceo sequenze di roccia di origine con un buon potenziale di generazione sono stati determinati nella parte centrale del Adratic offshore. Strati di calcare micritici e bituminoso calcare stratificato contengono miscele di olio incline, tipo I e II, kerogene alto tenore di zolfo. Tutti i parametri di maturità indicano immaturo per marginalmente fase matura della trasformazione termica, derivanti da estremamente bassi gradienti geotermici della zona insieme con la storia di sepoltura osservato. Oltre al petrolio, gas biogene con una predominanza di composti inorganici (CO2 e H2S) sono stati recuperati dai carbonati Cretaceo. I risultati delle analisi di petrolio e gas definiscono l'ambiente deposizionale durante accumulo roccia madre e le condizioni termiche successive. Si può concludere che gli accumuli di gas biogene nelle arenarie del Pliocene-Quaternario nella zona nord Adriatico sono più potenziali accumuli della zona.
0 Commenti


Parlare la vostra mente
Commenti Recenti